Prendersi cura di se’non significa essere superficiali, ma è fondamentale per vivere bene con noi stessi e con gli altri

16 Marzo 2020 Sabrina Carraro


Mai come oggi il tema della salute e della prevenzione è  al centro dei nostri pensieri.

perché Mantenerci in salute e Stare bene, non significa soltanto l’assenza di malattia (che sarebbe gia’una grande conquista, cioè rinforzare il nostro organismo per difenderci da virus e batteri),ma sentirsi in forma cioè vitali, pieni di energia e voglia di fare!

CIOÈ SENTIRSI IN FORMA E ANCHE , PERCHÉ NO, PIACERSI !!!

Sono vicina alle persone che stanno vivendo questo periodo come un dramma perché purtroppo hanno perso i loro cari o perché vivono nella Paura….. ma secondo me come si dice… non tutto il male viene per nuocere, secondo me c’è un ritorno ai veri Valori , una profonda presa di coscienza che tutto non ci viene regalato…. anche la salute e il benessere sono doni che ci sono stati dati ma devono essere ogni giorno preservati e coltivati, come i fiori del nostro giardino, che se non viene annaffiato e coltivato , diventa un cumulo di erbacce secche.
Allora oggi più che mai PRENDIAMOCI CURA DI NOI E DEI NOSTRI CARI, ma se noi NON STIAMO BENE , NON POSSIAMO ESSERE DI AIUTO NEANCHE AGLI ALTRI, ANZI FACCIAMO DANNO!

PER QUESTO, PER ESEMPIO ,

L’AYURVEDA CI INSEGNA CHE, IN BASE ALLA NOSTRA COSTITUZIONE INDIVIDUALE ED ALLA STAGIONE, POSSIAMO ASSUMERE Comportamenti e  STILI DI VITA per quanto riguarda la scelta dei cibi e per tutto ciò che facciamo,CHE CI AIUTANO A STARE BENE, cioè ci sono alcune regole che vanno bene per tutti, ed altre no, e questo dipende dalla nostra natura, cioè dal nostro

”Terreno individuale”, come si può capire facendo una valutazione della COSTITUZIONE INDIVIDUALE secondo l’AYURVEDA (Prakriti), oppure anche con uno STUDIO DELLA COSTITUZIONE DALL’IRIDE (Iridologia)

Ci sono persone che rincorrono continuamente modelli e sterotipi che vengono proposti dai media , come se la bellezza fosse qualcosa di raggiungibile solo tramite la chirurgia estetica o il botulino, che ci fa diventare tutti simili, tutte maschere che nascondono la nostra vera bellezza, che è unica e, naturalmente l’espressione di ciò che siamo dentro e che si esprime attraverso il nostro aspetto estetico e tramite l’espressività del nostro viso (che viene invece modulata e mascherata dagli interventi invasivi ), quindi anche l’insieme delle nostre rughe, infatti vengono anche chiamati segni di espressione!

Con questo non significa che appena vediamo una nuova ruga che compare sul nostro volto dobbiamo essere contenti, ma dobbiamo sorridere in quanto fanno parte di noi , della nistra espressivita e del propio modo di porci nel mondo, perciò bisogna capire come possiamo migliorare il propio aspetto attenuando e rallentando linvecchiamento cutaneo rimanendo se’ stessi, anche nel propio aspetto, cioè miglorare lo stato della pelle ma senza voler assomigliare a nessuno, imparando a volerci bene come siamo, e valorizzando i nostri punti di FORZA sia CARATTERIALI che ESTETICI, per migliorare il RAPPORTO CON SE’ STESSI E CON GLI ALTRI.

Ma per farlo bisogna IMPARARE AD AMARCI e CONOSCERCI.

Le 7 regole per migliorare la propia forma fisica e il propio aspetto :

1- ALIMENTAZIONE SANA E VARIA, RICCA DI CIBI NUTRIENTI MA LEGGERI, VITAMINE , SALI MINERALI e POVERA DI SALE E ZUCCHERI RAFFINATI e GRASSI SATURI.

2- MOVIMENTO, esercizi a corpo libero o con semplici atrezzi, accompagnato da una corretta respirazione, che permetta un lavoro AEROBICO, meglio se all’aria aperta facendo attenzione a non prendere sbalzi termici , se si è sudati farsi subito una doccia appena ci si ferma. 

3- COLTIVARE LE PROPIE PASSIONI : esempio leggere, suonare uno strumento, fare giardinaggio, cucinare qualcosa che ci piace,guardare un documentario interessante e tutto ciò che si può fare ora .

4- ESERCIZI DI MEDITAZIONE, RESPIRAZIONE O YOGA

5-REGOLARITA’ : cercare,anche adesso che siamo a casa, di non fare una vita sregolata o di  farci prendere dalla pigrizia, ma di cominciare bene la giornata con una Colazione dolce o salata , ma sana ricca di frutta fresca, cereali integrali e frutta secca, yogurt o the verde.
Una spremuta di agrumi (esempio arancio e limone) appena svegli oppure a metà mattina, alternando tipi di frutta diversa in base alla stagione

Fare attività fisica, ad esempio una passeggiata all’aria aperta se si abita in campagna, rispettando le distanze, oppure esercizi a corpo libero a casa e terminare sempre con un po’ di stretching, che aiuta ad allungare i muscoli e i tendini e migliora l’elasticità di tutto il corpo, prevenendo anche disturbi fastidiosi alla colonna vertebrale.

6-USARE TUTTI I GIORNI COSMETICI e OLI  NATURALI EFFICACI E SICURI CHE RISPETTINO IL DELICATO EQUILIBRIO DELLA NOSTRA PELLE

Ormai, purtroppo siamo bombardati da messaggi pubblicitari di ogni genere e non è facile capire discernere quelli veri da quelli falsi, cioè la pubblicità ci porta ad acquistare più per istinto che per reale necessità, prodotti che magari non servono o sono inefficaci per la nostra pelle

Curare la propia pelle con prodotti che ne rispettino l’integrità e naturalmente affidarsi ai consigli dell’esperta della pelle, la nostra consulente di fiducia, CIOÈ L’ESTETISTA che se preparata, che attraverso un’attenta analisi è in grado di capire lo stato di salute della nostra pelle, e consigliarci al meglio sui trattamenti da eseguire in istituto e a casa.

7- Farsi massaggiare da mani esperte: 

Grazie al MASSAGGIO, la più antica arte terapeutica conosciuta fin dall’antichita’, possiamo ritrovare benessere e bellezza, prevenire disturbi muscolo- scheletrici, riattivare la circolazione del sangue, promuovere il flusso dell’energia, ricevere Amore incondizionato, migliorare il tono e l’elasticita’ della pelle e nutrire il corpo e rilassare la mente.

E SOPRATTUTTO….. NON AVERE PAURA, PERCHÉ LA PAURA TI BLOCCA ED INDEBOLISCE LE DIFESE IMMUNITARIE, ma segui le regole, stai a casa e INVESTI CON QUALITÀ IL TUO TEMPO.

Carraro Sabrina

Centro Naturale Del Benessere

http://www.centronaturaledelbenessere.it

info@centronaturaledelbenessere.it

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo sui tuoi social

Sabrina Carraro

Sono Sabrina, fondatrice del Centro Naturale del Benessere di Sandrigo. Mi occupo di estetica da 25 anni e sono specializzata nel massaggio e nelle tecniche di riequilibrio posturale ed energetiche. Da molti anni mi dedico allo studio di Naturopatia, Medicina Cinese, Fitoterapia, Ayurveda e Iridologia.